Medicina biologica e le orbite funzionali

Medicina biologica e le orbite funzionali

Medicina biologica roma orbite funzionali

Medicina biologica e le orbite funzionali

La medicina biologica adotta le dodici orbite funzionali della antica tradizione cinese quale aspetto centrale della sua teoria medica necessaria a comprendere l’organizzazione e funzionamento della malattia. la medicina biologica decodifica però la terminologia  cinese arcaica con il linguaggio della fisiologia e della biologia.  Lo studio delle dodici orbite funzionali con un linguaggio biologico è pertanto rilevante per la comprensione e applicazione del metodo. Le orbite funzionali sono coinvolte per il tramite di sequenze, cicli e interazioni nella regolazione, necessaria per il mantenimento dell’omeostasi. Le orbite funzionali sono un concetto ben distinto da quello di organo, impiegato in medicina convenzionale, pur avendo entrambi spesso lo stesso nome di riferimento. Le orbite funzionali secondo a medicina biologica sono insiemi di tessuti, funzioni e qualità connesse a un senso biologico da loro applicato.   Leggi tutto.

Orbita funzionale vescica biliare e medicina biologica

Medicina biologica e OF vescica biliare

L’ orbita funzionale vescica biliare nella medicina biologica è un termine dissimile e non coincidente con la definizione di vescica biliare organo. L’ orbita funzionale secondo la medicina biologica è un insieme di tessuti, funzioni emozioni e qualità connesse a un senso biologico da loro applicato. Si evince la necessità di definire precisamente la singola orbita funzionale anche nell’intento descrivere il senso altrimenti invisibile. Sopratutto occorre evidenziare le differenze significative che intercorrono tra orbita funzionale e gli organo che portano lo stesso nome. Nella medicina biologica l’ orbita funzionale vescica biliare è associata insieme alla orbita funzionale fegato ad un unico gruppo nel quale prevalgono le qualificazioni biologiche osservate da due lati polari e complementari.  Leggi tutto.

Acufeni e medicina biologica

Acufeni e la medicina biologica

Gli acufeni  secondo la medicina biologica possono derivare anche da un conflitto  non risolto e attivato da aree cerebrali inconscie. Gli acufeni o tinnitus è un disturbo costituito da rumori in uno o entrambi gli orecchi. Questi rumori possono assomigliare a fischi, ronzii, fruscii, crepitii, soffi o pulsazioni. Gli acufeni originano all’interno dell’apparato uditivo, ma inizialmente possono essere erroneamente confusi con suoni provenienti dall’ambiente esterno. A livello corporale gli acufeni o tinnitus possono essere causati o con causati dalle seguenti condizioni: problemi vascolari, ipertensione, somministrazione di farmaci, trauma acustico, disordini dentali, alterazioni posturali, lesioni del nervo acustico, lesioni delle cellule sensoriali della chiocciola e danno dell’apparato uditivo. Una diagnosi precisa sull’origine corporale degli acufeni non è sempre ben determinabile e una probabile genesi multifattoriale apre alla possibilità di trattamento multidisciplinare.   Leggi tutto.