Placentofagia e medicina biologica

Placentofagia e medicina biologica

placentofagia

placentofagia

La placentofagia descrive il comportamento dei mammiferi che ingeriscono la placenta e il liquido amniotico dopo il parto. Questo comportamento non è generalmente osservato a livello umano, anche se nelle campagne, si usava in certe circostanze far mangiare alle puerpere un brodo di pollo e placenta. La placentofagia arriva in epoca recente come la proposta di  trasferire  il comportamento animale all’uomo. La placentofagia è indicata come una pratica salutare sopratutto in quelle società caratterizzate da sistemi sanitari evoluti.  La placenta è ricca di ormoni, proteine e vitamine e la sua ingestione aiuterebbe a ridare energia alle neo mamme, evitare la depressione post partum, il dolore e ad accettare il figlio senza ostilità. Pur indagata scientificamente la placentofagia, non esiste una documentazione che prova questi benefici, anche se questo dato potrebbe essere certamente viziato dagli interessi economici secondo i quali la ricerca purtroppo in molti casi opera.  Leggi tutto.